Riceviamo e pubblichiamo da Horse Angels

VIER PFOTEN salva i cavalli del Danubio

Horse Angels - 24.05.11

La maggior parte dei cavalli catturati sul Delta del Danubito. destinati al macello in Italia, sono salvi grazie alla fondazione VIER PFOTEN !

VIER PFOTEN salva i cavalli del Danubio

Per la prima volta in Romania dei cavalli destinati al macello sono stati salvati e verranno riportati esattamente dove vivevano. Qualcuno è morto per via delle orribili condizioni di cattura, qualche altro sarà abbattuto per via dell'anemia infettiva.
Ma la maggior parte dei cavalli, 49 adulti e 3 puledri, dopo la necessaria assistenza veterinaria, potranno tornare a vivere liberi sul Delta del Danubio.
Quei cavalli, le cui condizioni orribili dopo la cattura e il viaggio della morte, hanno impressionato il paese e la stampa di tutta Europa.
La fondazione VIER PFTOTEN ringrazia tutti gli animalisti che si sono attivati per rendere possibile questo risultato. La fondazione ringrazia i milioni di persone che si sono attivate in tutto il mondo, anche grazie alla comunità di Facebook.
Senza una mobilitazione generale non sarebbe stato possibile raggiungere questo risultato.
Ora i cavalli del Delta del Danubio torneranno a correre liberi.

Ecco come tutto ha inizio:

Cavalli selvatici catturati sul delta del Danubio
In Romania, questi cavalli vengono catturati per la vendita ai macelli.
71 cavalli selvatici che vivevano liberi sul Delta del Danubio sono stati catturati nei giorni scorsi su indicazione delle autorità pubbliche incaricate della tutela dell’area naturalistica. Gli animali danneggerebbero il bosco “Letea” nel parco naturale del Delta, l’ultima zona d’Europa dove vivono in libertà circa 2.500 cavalli. Grazie alla mobilitazione di Vier Pfoten Romania ( http://www.vier-pfoten.org/ ) il caso è
diventato di dominio pubblico, anche se da molti anni gruppi di cavalli vengono regolarmente catturati e macellati, ufficialmente “per proteggere l’ambiente”. In realtà molti contadini hanno chiesto – dopo la cattura – di rientrare in possesso del proprio animale, pur non avendo le carte in regola per dimostrare di essere gli effettivi "proprietari". Ma la possibilità di vendere l’animale al macello incassando 25 euro a
cavallo ha spinto molti abitanti a tentare il tutto e per tutto.
Oggi si è saputo che Vier Pfoten Romania è riuscita ad acquistare i 20 puledri, temporaneamente parcheggiati in un cortile privato della zona, mentre 21 animali sono stati trovati affetti da anemia infettiva e verranno abbattuti. Restano 50 cavalli, tenuti in condizioni proibitive dalle autorità in un unico recinto, senza acqua né cibo, di cui bisognerà decidere il
destino.
Grande è stata la mobilitazione dei media romeni sul caso, che sta scuotendo una parte dell’opinione pubblica. I cavalli del Delta erano stati i protagonisti di un documentario della Tv tedesca e sono oggetto di studio da parte di ricercatori come quelli dell’università di Vienna, con cui Vier Pfoten è in contatto. Non esiste al momento una legge in Romania che preveda la categoria di “cavallo selvatico” e quindi neppure una tutela
formale di questi splendidi animali a cui aggrapparsi per evitare che siano uccisi.
Vier Pfoten ha denunciato l’ASL e le autorità competenti per la modalità con cui i cavalli vengono tenuti in attesa del macello.
Agire Ora è in contatto con una ragazza romena che studia in Italia, che si chiama Anca, la quale si sta impegnando per divulgare le notizie aggiornate sulla situazione e per cercare di far sentire alle autorità romene le proteste provenienti anche dall'Italia.
Anca intende *organizzare una protesta a Bologna* (con mostra fotografica delle atrocità), quindi chi volesse *collaborare* la contatti al più presto all'indirizzo ancadumi79@yahoo.it
Prima di tutto, alcuni aggiornamenti rispetto alla notizia del 20 maggio, poi qualche indicazione su come partecipare alla protesta.
Per saperne di più e per partecipare alla protesta vedi il sito www.horse-angels.it



Partecipa ad Equitando.com inserendo il tuo punto di vista.


Scegli un nickname:
Digita una tua email valida:

Il commento č soggetto a moderazione da parte degli amministratori


Se hai trovato interessante questa informazione, ti consigliamo:
 
 

http://www.wikio.it

EQUITANDO COMMUNITY


EQUITURISMO

Trekking federale nel deserto marocchino

Pubblicata il 07.10.11


La Fitetrec-Ante organizza, in collaborazione con il Ranch de Diabat, un viaggio federale in Marocco dal 27 novembre al 4 dicembre.

(Trekking)

 

Un viaggio tra spiritualità e natura sulle orme di Santiago De Compostela

Pubblicata il 15.07.11


Santiago De Compostela: un luogo unico dove riscoprire se stessi. Occasione idela per "staccare" dalla vita caotica metropolita...

(Trekking)

 

A cavallo sul cammino di Santiago de Compostela

Pubblicata il 04.04.11


Dal 27 Aprile al 4 Maggio Horseride organizza un viaggio di sette giorni attraverso la Galizia.

(Attualità)

 
 
Bed and Breakfast - via Michelangelo 148 - Palazzo di Assisi (PG)
 
Hotel Duca d'Aosta - Piazza Duca D'aosta 4, 65121 Pescara
 
Hotel Prestige - Via Marianna Marinelli, 102 65015 - Montesilvano (Pescara)
 
Hotel La Bastiglia - Via Salnitraria 15, 06038 Spello
 
Hotel Trullidea - Via Monte San Gabriele, 1, 70011 Alberobello
 
Hotel Lombardia, ideale per viaggi, turismo, vacanze, viaggi e trasferte...

piemontecavalli | promo | news | Monta Inglese | Monta Western | Altre Discipline | Morfologia | Piccoli Cavalieri | Argomenti | Equiturismo | Allevamenti | Aziende | Gallery | Video | Community | annunci | LINK | ClassHorse | videochat | RSS | Chi siamo | I fotografi | Pubblicità | Scambio Link | Privacy | shoponline | Note legali | e-commerce | contatti |  |